Che tipo di carabina è buona per la caccia con tiro a lunga distanza

In questo articolo non aspettarti che ti dica quale carabina devi acquistare per essere soddisfatto. Questo è molto più difficile di quanto si potrebbe pensare. Che tipo di carabina è adatta per la caccia con tiro a lunga distanza è abbastanza facile da determinare. Non voglio che qualcuno la compri e poi scopra che pratica la caccia con tiro a lunga distanza solo di tanto in tanto.

Che tipo di carabina è buona per un determinato individuo dipende principalmente dal tipo di caccia che gli piace fare. Quindi prima di tutto voglio che tu ti chieda. Questa sarà la mia unica carabina? La userò per tutti i tipi di scenari di caccia? Sarà una carabina dedicata solo alla caccia con tiro a lunga distanza? O forse mi piacerebbe solo poter fare un tiro più lungo ogni tanto?

Solo quando ho risposto a queste domande nella mia mente, posso discutere su quale tipo di carabina è adatta per la caccia a lunga distanza nel mio caso. Ora entriamo nei dettagli di ciò che devi sapere.

La mia prima carabina

Molte volte i nuovi cacciatori tendono a comprare la carabina dei loro sogni. È stato lo stesso nel mio caso. Ho comprato una delle migliori carabine da cecchino che ho trovato. Per fortuna mio padre aveva molti fucili da caccia "normali" che anch'io potevo usare. Perché dico questo.

Fondamentalmente mi sono ritrovato con una carabina lunga e pesante che era estremamente buona per il tiro a lunga distanza, ma non si adattava alla maggior parte delle mie situazioni di caccia. Il più delle volte andavo a caccia con le carabine di mio padre. La situazione era che avevo la carabina dei miei sogni che usavo raramente e cacciavo principalmente con carabine che non mi piacevano. Potrebbe essere diverso? Sicuramente potrebbe. La maggior parte delle carabine che possiamo acquistare oggi possono essere adatte alla caccia con tiro a lunga distanza.

Se dovessi essere di nuovo lì, comprerei una normale carabina da caccia adatta alla maggior parte delle situazioni di caccia. E poi avrei messo su un ottimo supporto staccabile che mi avrebbe permesso di passare da un punto rosso al mio cannocchiale da puntamento. Discuteremo di cannocchiali da puntamento e supporti nei prossimi articoli. Sì, forse questo non sarebbe la carabina da caccia a lunga distanza perfetta, ma si adatterebbe alla maggior parte delle mie situazioni di caccia.

La mia carabina potrebbe andare

Molte volte mi viene chiesto dai cacciatori se la loro carabina è adatta per la caccia con tiro a lunga distanza. Ancora più volte sento persone dire che hanno bisogno di acquistare una nuova carabina perché quella che hanno non è buona.

Molte volte i cacciatori pensano che una carabina per questo tipo di caccia a debba assomigliare a una carabina da cecchino con un calcio regolabile e una canna lunga e pesante. In realtà non è così. Una buona carabina può essere abbastanza leggera e non ha bisogno di avere tutte le regolazioni del calcio. Più avanti negli articoli scopriremo che è molto più importante scegliere un buon calibro, ogiva / munizioni e un cannocchiale da puntamento adatto per la caccia con tiro a lunga distanza.

Prima di tutto quello che dobbiamo sapere è se la nostra cara bina può sparare gruppi sub-moa a 100y / 100m. Se può, allora va bene per la caccia a lungo raggio. Anche se ha un bel calcio tradizionale in legno e ci sono mirini sulla canna. Potrebbe non essere la carabina dei nostri sogni, ma funzionerà. L'importante è trovare munizioni adatte al nostro scopo. Questo sarà discusso nei prossimi articoli. Comunque prima di acquistare qualsiasi munizione devo scoprire quale passo di rigatura ha la canna della mia carabina.

Passo di rigatura

Cos'é il passo di rigatura e perché é importante?

Il passo di rigatura viene molte volte descritto come twist rate, che indica la distanza che la rigatura impiega per completare un giro completo, ad esempio "1 giro in 10 pollici" (1:10 pollici) o "1 giro in 254 mm". Una distanza più breve indica una rigatura "più veloce", il che significa che per una data velocità il proiettile ruoterà a una velocità di rotazione più alta.

Una rigatura più veloce sarà in grado di stabilizzare ogive più pesanti e più lunghe. E le ogive moderne da lunga distanza tendono ad essere più pesanti e più lunghe di quelle che avremmo potuto ottenere anni fa. Se mettiamo nell'equazione le ogive monolitiche il twist è ancora più importante, perché a parità di peso le ogive monolitiche sono più lunghe di quelle standard e necessitano di una rigatura più veloce per stabilizzarle.

Quindi se ho già una carabina e vorrei usarla per questo tipo di caccia, ho bisogno di conoscerne la rigatura e adattare il peso delle ogive ad essa. Se ne acquisto una nuovo dovrò scegliere il twist in base alle ogive che intendo sparare.

Ci sono due cose che vorrei esporre. Il primo è che un proiettile che spara bene a 100 m non è necessariamente perfettamente stabilizzato. Ne parleremo nei prossimi articoli. Il secondo è che i fucili più vecchi con calibri più veloci avevano velocità di rotazione più lente. Soprattutto perché la teoria era che avremmo bisogno di proiettili molto veloci con una curva di volo piatta. Veloce significa luce e luce significa proiettili corti. Questa teoria funzionava bene, perché i cannocchiali da mira non avevano torrette regolabili e non c'erano telemetri. Ora la teoria è diversa.

Voglio una carabina dedicata a questo tipo di caccia

Diciamo che ho già un fucile a tutto tondo e ora sono nel mercato per un fucile specifico. D'ora in poi potrebbe sembrare facile, ma non lo è. Prima di tutto devo decidere il calibro di cui parleremo nei prossimi articoli. In base al calibro e al peso del proiettile ho bisogno di scegliere una corretta torsione di rigatura. E ora gli aspetti più importanti.

Il calcio

Il calcio del fucile è molto importante perché deve soddisfare le nostre esigenze. E ovviamente ci deve piacere. Ora potremmo discutere di quale materiale deve essere fatto, ma dipende davvero da ciò che ti piace. Sicuramente posso darti alcune linee guida. Se mi piacciono le scorte tradizionali in legno, allora va bene. altrimenti possiamo scegliere un calcio in plastica / composito che è più resistente ma non ha un bell'aspetto. Un calcio in carbonio è una buona scelta se vogliamo un fucile davvero leggero per la caccia in montagna.

Tutti i calci devono avere alcune cose in comune. L'astina non può toccare la canna. La canna deve essere fluttuante. È meglio avere un'asta un po 'più larga perché molte volte potremmo aver bisogno di sparare da uno zaino o da un treppiede e questo aiuta per la stabilizzazione del fucile. Dobbiamo avere un modo per attaccare un bipiede. Se il cannocchiale verrà montato con anelli più alti è bene avere un guanciale regolabile. La lunghezza della trazione può essere regolata con uno spessore del fondello, quindi non è necessaria la regolazione. Ci farà risparmiare un po 'di peso. Poiché la caccia può essere davvero sorprendente, è bene che il calcio sia adatto anche per il tiro a mano.

Tipo di canna

Pesante è buono, leggero ancora meglio. C'era un produttore di fucili che una volta disse: “Un fucile leggero ha un vantaggio. Che è leggero. Tutti gli altri vantaggi sono con un fucile pesante. " Il fucile deve essere sicuramente leggero, perché dobbiamo portarlo in giro. Non aiuta se abbiamo un fucile pesante a basso rinculo e poi non possiamo portarlo in montagna.

Anche la lunghezza della canna è molto importante. Come tutti sapete, una canna più lunga produrrà una velocità maggiore, ma una più corta sarà più manovrabile. Alcuni calibri come i magnum molto veloci hanno bisogno di canne più lunghe per bruciare tutta la polvere e avere il pieno effetto del calibro. Altri calibri possono andare bene con canne più corte. Ciò che soddisfa le nostre esigenze dipende dal calibro e dalla manovrabilità di cui abbiamo bisogno.

Ancora una volta hai già scoperto che non esiste una risposta semplice a questo. Mi piacciono i profili della canna più leggeri e più corti poiché è più facile portarli in giro. L'altra cosa è che con un fucile da caccia non faremo lunghe corde di fuoco quindi non è necessario avere una canna pesante a causa del raffreddamento. La maggior parte delle situazioni di caccia ci consentirà di effettuare un colpo e forse un colpo successivo.

Un calibro di rinculo pesante può essere una ragione per una canna più pesante, ma consiglierei sicuramente un freno di bocca per domare il rinculo.

Freno di bocca

Il freno di bocca è un dispositivo filettato all'estremità della canna che reindirizza i gas ai lati o addirittura alla parte posteriore. Riduce notevolmente il rinculo ma è assolutamente necessario indossare una buona protezione per l'udito. Sono un fan dei freni di bocca ma solo su calibri pesanti a contraccolpo. Per un fucile da caccia preferirò sempre un freno di bocca rispetto a una canna più pesante o altri dispositivi per la riduzione del rinculo che aggiungono peso.

Un freno di bocca ci aiuterà anche a individuare lo sparo e vedere quale è stata la reazione dell'animale all'impatto. Comunque se il calibro può essere controllato senza freno di bocca credo sia ancora meglio. L'idea che abbiamo bisogno di calibri magnum davvero veloci per una caccia a lungo raggio di successo non è sempre vera. Ci arriveremo nei prossimi articoli.

Scatto

Un buon grilletto è un must su un fucile da caccia a lungo raggio. In ogni caso, non farti confondere con i trigger di corrispondenza davvero leggeri. La caccia non è un ambiente controllato come un poligono di tiro. Molte volte camminiamo per distanze più lunghe e ci stanchiamo. Aggiungi un po 'di febbre da caccia al tiro e un grilletto leggero può rapidamente provocare un colpo mancato.

Hai bisogno di aiuto per scegliere il fucile giusto per le tue esigenze? Sentiti libero di contattarci.

Prenditi un momento e iscriviti alla nostra mailing list o seguici su Instagram o Facebook. In questo modo potremo notarti quando verrà pubblicato il prossimo articolo della serie.

One Reply to “What kind of rifle is good for long range hunting”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *